10 motivi per allenarsi con le kettlebell nel 2021

1 - Aumenta la forza

Allenarsi con le kettlebell ti consente di aumentare la forza resistente in modo significativo.
Utilizzando carichi “maneggevoli” avrai la possibilità eseguire gli esercizi più a lungo nel tempo e per più ripetizioni, con un sostanziale incremento del volume di lavoro rispetto a quello consuetamente utilizzato per incrementare i massimali.

2 - Migliora agilità, coordinazione ed equilibrio

La struttura delle kettlebell, e in particolare la differente posizione del centro di massa dell’attrezzo rispetto ai manubri o al bilanciere, mantiene attivi tutti i muscoli stabilizzatori della colonna vertebrale, i muscoli lombari e addominali (obliqui, retto e trasverso).
Esercizi come lo swing o lo snatch, in cui il peso del corpo viene distribuito in modo variabile nel tempo sulle gambe, aiutano a migliorare la coordinazione motoria e l’equilibrio.

3 - Migliora la postura

Utilizzare le kettlebell significa far lavorare tutta quella muscolatura che spesso, chi fa un lavoro sedentario, tende a dimenticare. Cioè: gambe, glutei e muscoli della schiena (lombari, dorsali, romboide e trapezio).
Col tempo, potrete porre rimedio anche all'amnesia del gluteo se ne soffrite. Di certo, specie se abbinato alla cura per la mobilità e per la flessibilità, l’allenamento con le kettlebell vi darà la possibilità di migliorare sensibilmente la vostra postura in tempi più che ragionevoli.

4 - Aumenta l’efficienza cardiorespiratoria

Se non avete mai utilizzato le kettlebell, rimarrete stupiti da quanto, un allenamento che si può svolgere in appena due metri quadrati vi darà del filo da torcere dal punto di vista cardio.
I circuiti EMOM con le kettlebell, sono tra i sistemi di allenamento cardio più efficaci e divertenti.

5 - Coivolge tutti i muscoli del corpo (schiena, spalle, gambe, addominali obliqui e glutei)

L’allenamento con le kettlebell è il total body per antonomasia.
In una sola sessione potrete allenare sia la parte inferiore sia la parte superiore del corpo in modo completo e, con un po' di costanza, vedrete che i risultati non tarderanno ad arrivare.
Inoltre, tutti gli esercizi a un braccio - ma non solo - danno un ottimo contributo allo sviluppo degli addominali obliqui.
Se abbinato ad una alimentazione adeguata, consente di ottenere risultati importanti.
Swing a una mano, strappo, clean a una o due ghirie con carico moderato(Es: le kettlebell da competizione da 16kg o da 20kg!), daranno al tuo addome obliquo la spinta in più che cerchi.

6 - È divertente!

Allenarsi con le kettlebell è divertente e estremamente variabile!
Con un solo attrezzo potrete creare un’infinità di circuiti che non vi annoieranno e che vi daranno sicuramente filo da torcere…

7 - In poco tempo si può fare molto

La natura e le modalità di utilizzo delle kettlebell, consentono di condensare in poco tempo un allenamento intenso e per tutto il corpo. In 15-20 minuti di tempo, è possibile eseguire un volume di lavoro molto elevato rispetto a quello che solitamente si esegue in palestra.

8 - Si può praticare ovunque

Con un paio di kettlebell si possono eseguire un’infinità di esercizi. E, soprattutto, ci si può allenare praticamente ovunque: in casa, in garage o, meglio, all’aperto.
Potete portarle ovunque, e ovunque vi potete allenare: niente scuse!

9 - Migliora la resistenza allo stress

La pratica del kettlebell sport, nei suoi esercizi fondamentali (slancio, slancio completo e strappo), è un modo molto utile per sviluppare una capacità di resilienza allo stress che potrà trasferirsi anche negli altri aspetti della vostra vita e uscire dalla pratica sportiva.
Abituarsi a sollevare pesi per 5 o 10 minuti consecutivi, prima ancora che un impegno dal punto di vista fisico, lo è dal punto di vista mentale.
Allenarsi per raggiungere questi obiettivi, affiancati da un istruttore capace, vi aiuterà a migliorare la vostra resistenza. La pratica di questo sport può anche aiutare a migliorare la percezione di autoefficacia.

10 - Si può praticare a tutte le età

L’ampia gamma di pesi e di esercizi disponibili, rendono le kettlebell un ottimo attrezzo sia per le persone più giovani, sia per le persone con qualche anno in più dietro alle spalle. Inoltre, molti atleti che si sono avvicinati al kettlebell lifting dopo i 40 anni di età, e senza precedenti esperienze agonistiche rilevanti, hanno ottenuto risultati impressionanti.
Con la giusta programmazione di allenamento, meglio se fatta da un trainer specializzato, si può progredire costantemente nel tempo sino ad arrivare a svolgere esercizi che si sarebbero ritenuti impossibili.

Per qualsiasi informazione o richiesta scrivete a: kettleblaze@kettleblaze.store oppure utilizzate uno dei metodi di contatto che trovate qui.

Alla prossima!
#alwayslifting